Io parlo come un fiume: un albo illustrato che lascia il segno (J. Scott, S. Smith, ed. Orecchio Acerbo, 2021

È un albo illustrato stupefacente, originale e coinvolgente, con un rapporto testo-immagine di altissima qualità. Come sapete, talvolta segnalo opere di eccellenza, quelle che io definisco letteratura “di qualità” per l’infanzia e l’adolescenza: belle ed artistiche per le illustrazioni e il testo scritto, capaci di rispondere agli autentici bisogni narrativi dei bambini e dei giovani.

   Un picturebook come questo è crossover, cioè adatto ad essere apprezzato a diverse età: bambini fine scolarità primaria ma anche adolescenti e persino adulti. In fondo la letteratura illustrata di qualità è polisemica nella sua essenza, volutamente pensata per parlare a diversi tipi di pubblico.

    Leggetelo ai ragazzi e ai giovani senza un fine “istruttivo”, senza voler insegnare qualcosa, ma solo perché è un albo “bello” nella sua interezza e complessità. Saranno poi i giovani lettori a trovare i significati, a farsi “interpreti del testi”. ….. ed ora ascoltiamo alcuni passi